VETRALLA – “A Vetralla strade horror tra crepe e voragini, mentre i nostri politici sono impegnati in campagna elettorale. Peggiora la situazione sulla Cassia tra Viterbo e Roma il peggior tratto quello tra Vetralla e Frazione La Botte, la pioggia di questi giorni riapre le grossi voragini.

Enormi buche per il maltempo che sta colpendo in questi giorni la Tuscia. Sulla Cassia tra Viterbo Roma. Una situazione a dir poco imbarazzante.

Non c’è strada in cui non si rischi di perdere il controllo della vettura o di procurare danni a pneumatici e ammortizzatori.

Un pericolo per gli automobilisti, un affare per i gommisti visto che negli ultimi mesi c’è stato un aumento dei danni causati dalle buche”.

Gennaro Giardino

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email