Don Flavio ha celebrato una messa nella Chiesa, gremita di persone, che raccoglie e custodisce le sacre spoglie di “Rosina”. Un’omelia significativa, che ha messo in luce aspetti tooccanti della figura di Santa Rosa e del suo insegnamento.

A conclusione della celebrazione, a cura Rosanna De Marchi, “ingranaggio” importante del Centro, donna dalle mille idee e risorse, sono state declamate dagli autori stessi le poesie dedicate alla Santa. Tra questi, Mario Olimpieri, Anna Maria Stefanini, Mara Cencioni, Realino Dominici, Rosanna De Marchi e Luciano Barozzi, dalla cui volontà e impegno è nato il Centro che quest’anno celebra i 20 anni di attività, e del quale è attuale Presidente.

Commenta con il tuo account Facebook