Omaggio in forma di Teatro-Canzone all’indimenticabile Giorgio Gaber, vera icona del genere e protagonista assoluto del palcoscenico

È sicuramente difficile riuscire a parlare del Signor G., senza raccontare qualcosa che non sia già stato scritto, rappresentato, cantato. Giorgio Gaber in una carriera anche troppo breve è riuscito a lasciare un segno indelebile nello spettacolo d’autore italiano, imponendosi come artista capace di intrattenere sia con la musica che con la parola.

Quelle stesse capacità, profondità di pensiero, capacità di rimanere eterno, frutto anche della collaborazione con Sandro Luporini, rivivono oggi in un nuovo progetto teatrale, che ne abbina il racconto di vita con quello artistico, in un percorso agrodolce che ne ricalca le fasi essenziali.

Per fare tutto questo ci si è affidati a due attori di sicura presa ed esperienza: Pietro De Silva (nei panni di Gaber) e Camilla Bianchini (nel ruolo della voce narrante). Assieme a loro sei musicisti che danno colore musicale all’intero racconto, mantenendo inalterato quello spirito “gaberiano” che ha contraddistinto la carriera artistica del Signor G. e lo hanno consegnato ad un pubblico fedelissimo che non ha età.

Note di regia
Un viaggio alla scoperta dell’inventore di una nuova forma di rappresentazione, il TEATRO CANZONE di Giorgio Gaber. Un excursus sulla sua carriera attraverso il racconto della sua vita, le sue canzoni e i suoi monologhi più celebri soffermandosi sulla scelta di Gaber, a un certo punto della sua vita, di dedicarsi totalmente al Teatro come luogo di espressione diretta senza filtri tra l’artista e il suo pubblico. Uno spettacolo ironico e riflessivo tra parole e musica dalla fine degli anni Sessanta al Duemila attraverso gli occhi di Giorgio Gaber, la cui opera ha accompagnato e accompagna vecchie e nuove generazioni sulla strada della libertà di pensiero e dell’onestà intellettuale.

Lo spettacolo Ricomincio da G. debutterà – in prima nazionale – a Viterbo, al Teatro San Leonardo, per poi proseguire in tournée nei prossimi mesi. Le prevendite per le prime due date (Viterbo e Roma) sono già attive.

RICOMINCIO DA G.
Omaggio a Giorgio Gaber

con PIETRO DE SILVA (Gaber)
e CAMILLA BIANCHINI (Narratrice)

e con
Stefano Cirillo (voce e chitarra)

Mauro Canossa (voce e chitarra)

Tommaso Dottarelli (pianoforte e tastiere)

Alessandro Famiani (fisarmonica)

Glauco Fantini (basso)

Edoardo Fabbretti (batteria e percussioni)

Articolo precedenteAssociazione italiana donne medico contro violenza donne “Affinché certi tristi e tragici episodi non accadano mai più”
Articolo successivo“Il nostro no parte della prevenzione”: il Comune di Nepi dice no alla violenza contro le donne insieme ai ragazzi del liceo