«È arrivato il momento di ripartire. È il momento più difficile, quello che richiede la maggiore cautela. Perché, tutto sommato, è facile non contagiarsi senza frequentarsi, diventa molto più difficile evitare il contagio lavorando e riducendo la distanza sociale. Nel…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteSpadafora (min. Sport): prossima settimana linee guida per riapertura palestre
Articolo successivoBattistoni (FI): “Sia consentita la pesca sportiva praticata singolarmente. Che Fase-2 è?”