“Una iniziativa davvero notevole, ben corrisposta dai cittadini; abbiamo messo in piedi un’organizzazione che andrebbe esportata sui territori”. Commenta così il sindaco Paolo Dottarelli commenta le giornate vaccinali 2020 che sono state organizzate al Palazzetto dello Sport di Bolsena tra sabato e domenica.

“Abbiamo destinato l’intero palazzetto alle vaccinazioni. Ad ogni medico di base una stanza, ingressi uno alla volta con misurazione della temperatura corporea, e confort zone per i minuti successivi all’iniezione. In questa maniera abbiamo permesso ai medici di lavorare in sicurezza ed ai nostri cittadini di non ammassarsi in spazi angusti creando assembramento – prosegue Dottarelli -“.
“Tengo a ringraziare la Asl, specialmente il dott. Roberto Catasca, la Protezione Civile di Bolsena, i medici di base ed il personale paramedico sempre presente. Gli oltre 400 vaccini fatti tra ieri e la mattinata di oggi sono un grandioso risultato – conclude il sindaco -. Speriamo che la Regione renda disponibile altre quantità, perché c’è grande richiesta. Non appena ne avremo, apriremo nuovamente il Palazzetto dello Sport per un’altra ondata di vaccinazioni massive”.