VITERBO – Prosegue molto intensamente l’attività di contrasto dei Carabinieri di Viterbo al fenomeno del traffico di sostanze stupefacenti. Dopo l’operazione di servizio conclusa venerdì con l’arresto di un uomo per spaccio sempre i militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo hanno tratto in arresto un 46nne di San Martino al Cimino per spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, che da tempo era monitorato dagli investigatori, è stato colto in flagranza mentre cedeva una dose con un grammo di cocaina ad un 37nne viterbese. Immediatamente i militari hanno bloccato l’uomo e da una perquisizione domiciliare hanno rinvenuto 5 involucri già confezionati con circa 10 grammi di cocaina, un involucro con 10 grammi di haschish, moltissimo materiale utilizzato per la pesatura ed il confezionamento dello stupefacente e la somma contanti di 350,00 euro ritenuta il provento dell’illecita attività. Dopo le formalità di rito l’uomo è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del rito per direttissima che si terrà in mattinata. Lo stupefacente sottoposto a sequestro sarà ora analizzato per verificarne il principio attivo

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email