Profili: “Una prima battaglia storica vinta, attendiamo la camera di consiglio”

Il Tar del Lazio ha concesso al Comune di Bagnoregio la sospensiva sul decreto di commissariamento per l’ingresso in Talete, disposto dalla Regione. “Una prima battaglia storica vinta – commenta il sindaco Luca Profili -. Con cautela attendiamo fiduciosi la camera di consiglio”.

La notizia arriva a pochi giorni dalla sospensiva accordata al Comune di Farnese. Bagnoregio è infatti parte di un gruppo di otto comuni che sta portando avanti una propria azione di resistenza, presso il tribunale amministrativo, all’ingresso obbligato in Talete. La strategia difensiva degli otto comuni, assistititi tutti da un prestigioso studio di avvocati romano, è costruita sulla stessa ossatura ma l’azione di ricorso è individuale.

“Dopo la buona notizia arrivata per Farnese – continua il sindaco Profili – eravamo fiduciosi. Rispetto ai ricorsi precedenti questa sospensiva rappresenta una novità. La camera di consiglio si riunirà nella seconda metà di ottobre e dobbiamo aspettare. Come già detto dal sindaco di Farnese quello che può fare la differenza è l’impostazione di questo nostro ricorso che punta molto sul fatto che la realtà di Talete è in contraddizione con lo spirito della Legge Galli. L’Ato unico era stato disegnato per generare economie di scala e risparmi per i cittadini ma i fatti prospettano esattamente il contrario”.

La sospensiva blocca l’azione del commissario e permette ai comuni di tenere congelata la situazione. Interessati dal commissariamento sono le realtà di Bagnoregio, Farnese, Grotte di Castro, Proceno, Ronciglione, Monte Romano, Fabrica di Roma e Villa San Giovanni. Per tutti la resistenza all’ingresso in Talete si fonda sulle perplessità in merito alla tenuta finanziaria della società e alla preoccupazione per un aumento significativo delle tariffe. Proiezioni appositamente realizzate parlano di bollette dell’acqua che si andrebbe a triplicare rispetto alla situazione attuale proprio nel caso bagnorese.

Commenta con il tuo account Facebook