I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viterbo nel pomeriggio di ieri, hanno notato un giovane che girava in via Domenico Corvi, apparentemente senza motivo peraltro trovandosi il Lazio in zona arancione.

I Carabinieri hanno quindi deciso di attuare un servizio di osservazione; dopo qualche minuto hanno visto il giovane vendere una dose di droga ad un altro ragazzo di Viterbo ed immediatamente sono intervenuti per bloccare l’azione di spaccio; i Carabinieri si sono quindi palesati, hanno bloccato i due giovani e li hanno perquisiti trovando una dose da 5 grammi di hashish.

Il giovane spacciatore è stato dichiarato in arresto e tradotto presso la camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Viterbo, mentre il giovane acquirente verrà segnalato quale assuntore alla Prefettura di Viterbo.