Il numero dei cittadini che lamentano la scarsa efficienza dell’Ufficio anagrafe della città di Montefiascone è in continuo aumento ed un condivisibile malcontento serpeggia tra la cittadinanza. Per avere un certificato, un cittadino ha dovuto recarsi presso l’ufficio per ben tre volte in giorni diversi.

Anche oggi tutto chiuso, nessuna persona presente, in questi casi al cittadino non rimane che attendere ma quando un impiegato apre l’ufficio spesso non è in grado di fornire il servizio richiesto.

L’Ufficio anagrafe svolge una funzione importante e, denunciano alcuni cittadini, “dal dopo guerra ad oggi, un disservizio simile non si era mai verificato”.

Pietro Brigliozzi

Articolo precedente1000 Miglia 2022, Ronciglione si conferma tra i “luoghi della 1000 Miglia”
Articolo successivoIl “Comitato Pro Centenario 1918-1922” ha ricordato l’uccisione di Luigi Pellizzoni, accoltellato da un anarchico il giorno 11 giugno 1922 e deceduto il 15 giugno nell’ospedale di Viterbo