“La Regione Lazio ha approvato tutti i progetti presentati dai gruppi di Azione Locale, 16 in tutto, che hanno partecipato al bando regionale. Un grazie all’assessore all’Agricoltura Giancarlo Righini che ha prima prorogato i termini per la presentazione delle strategie di sviluppo visto l’interesse e la forte voglia di partecipare manifestata dai territori, e in secondo luogo è riuscito a reperire oltre tre milioni di euro che si sono aggiunti ai 73 milioni già stanziati dal bando. Un grazie anche agli uffici dell’Assessorato per il lavoro svolto con grande efficienza permettendo di raggiungere il risultato di oggi. Sono per me un motivo di grande soddisfazione i 6milioni per il GAL Tuscia, gli oltre 5milioni per il GAL dell’ Etruria meridionale, e i quasi 4 milioni del GAL Etrusco Cimino. Queste azioni programmate sui territori, frutto della positiva sinergia che si è  creata fra la Regione e le amministrazioni e soprattutto della capacità di aggregazione delle comunità locali, consentiranno importanti opportunità di sviluppo economico, restituendo slancio alle aree rurali e scongiurando soprattutto lo spopolamento grazie alla possibilità  concreta di nuove occasioni imprenditoriali ed occupazionali”.

Così in una nota il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Regione Lazio Daniele Sabatini.