A San Lorenzo Nuovo, sulla Via Francigena, continuano i lavori per la realizzazione delle opere d’arte relative ai progetti vincitori del bando ”Arte sui Cammini”.

L’opera è costituita da una composizione di schegge di marmo policromo che via via si perdono nel terreno erboso a simboleggiare le emozioni di chi si accinge al viaggio e la natura che inizia a imporsi, verrà realizzata all’uscita del paese, in direzione Bolsena.

Nei prossimi giorni verranno realizzate le altre tre opere presenti sul territorio di San Lorenzo Nuovo, La Partenza, una piazzola scultorea in prossimità dello stadio comunale, L’Incontro, una serie di stele metalliche disseminate irregolarmente che rappresentano la diversa umanità, realizzata presso l’aiuola di Via Prada, e La Testimonianza che, con un pozzo pieno di pietre colorate, simboleggia il passaggio di varie etnie, religioni, umanità.

L’iniziativa, promossa dalla regione Lazio, ha coinvolto il mondo degli artisti e degli operatori del settore, chiamati a misurarsi con i valori storici e spirituali dei “Cammini” per realizzare una serie di produzioni artistiche in grado di entrare in simbiosi con il paesaggio naturale ed urbano attraversato dagli stessi.

Dei 35 progetti presentati, 7 sono risultati vincitori e tra questi il progetto di due grandi artisti contemporanei, Renzogallo e Andreco, intitolato Epifanie che prevede la realizzazione a cura di Quasar Progetto Srl di 6 opere d’arte sulla Via Francigena del nord nei territori di Acquapendente e San Lorenzo Nuovo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email