Emblema della lotta contro il femminicidio, anche nella cittadina arriva la panchina rossa. Un luogo dove riposare e soprattutto riflettere su un fenomeno drammatico che sembra non volersi arrestare.
In occasione della festa della Donna, l’amministrazione comunale ha posizionato una panchina rossa in prossimità della chiesa di San Giorgio. In un bellissimo punto panoramico dove si può ammirare uno splendido scenario naturale.

“Un piccolo gesto simbolico ma denso di significato. – fanno sapere dall’amministrazione comunale – La panchina rossa è nata contro il femminicidio affinché rappresenti il simbolo di chi lotta contro questo tragico fenomeno”.
La panchina rossa di Soriano nel Cimino, così come le altre panchine rosse che si trovano in tante città italiane, vuole rappresentare il posto occupato da una donna vittima di violenza o di femminicidio. La panchina rossa è un simbolo per dire basta alla violenza sulle donne.

La panchina rossa di Soriano nel Cimino, installata oggi, è stata donata dal comitato comunale Confartigianato Soriano nel Cimino.