ORTE – La prima squadra de La Cascina Orte vola e le compagini del settore giovanile non sono da meno. Nel week end appena trascorso infatti sono arrivate altre due importantissime affermazioni sia da parte dell’Under 21 che dall’Under 18. Le due compagini infatti hanno avuto la meglio sul Maran Nursia e sul Futsal Todi ipotecando la vittoria dei propri campionati.

 

La compagine allenata da mister Diaz era impegnata nello scontro diretto, di fatto decisivo per l’assegnazione del titolo regionale, di Norcia contro il quintetto locale che affiancava in vetta gli ortani. A spuntarla come detto sono stati i biancorossi che si sono imposti per 5-2 al termine di una gara dai due volti, con una prima frazione molto combattuta ed equilibrata chiusa sul 2-2 ed una ripresa nettamente dominata da La Cascina. Un successo che, a 2 giornate dalla fine, spedisce i biancorossi in vetta solitaria con tre lunghezze e lo scontro diretto di vantaggio sui nursini. Una situazione che, martedì al Palasport di Orte alle ore 18), permetterà a D’Annibale e compagni di affrontare il Rieti e, in caso di vittoria, conquistare il titolo regionale umbro e l’accesso ai 16esimi di finale della fase nazionale scudetto. Proprio per questo il patron Brugnoletti chiama a raccolta i tifosi ortani: “Martedì per noi sarà una giornata importantissima perché potremmo cogliere il primo titolo stagionale. Un successo che mi riempirebbe d’orgoglio perché conquistato da quei ragazzi che poi saranno anche il nostro futuro prossimo. Invito tutti i nostri tifosi, simpatizzanti e amanti di questo sport a riempire il palazzetto per spingere i ragazzi alla vittoria contro il Rieti”.

 

Continua a vincere e dominare anche la formazione Juniores che a Todi si impone per 10-5 conquistando la 5ª vittoria in altrettante gare di campionato. Anche in questo caso primato solitario per i biancorossi che vantano un +3 sul CLT Terni secondo e già sconfitto nello scontro diretto. La Cascina Orte che tornerà in campo davanti al proprio pubblico Giovedì prossimo alle ore 18:30 contro l’Oratorio Santa Maria. (Nella foto mister Ramiro Diaz a sx e il suo staff tecnico)

Commenta con il tuo account Facebook