etruria

L’ASD Trastevere calcio vince (in rete Curcio, D’Orazio e Madeddu) ma soprattutto dimostra sia tatticamente che tecnicamente di meritarsi tanto l’attuale leadership della classifica quanto la nomea di favorita alla vittoria finale del Campionato.

Da incorniciare le soluzioni prescelte in preparazione-finalizzazione manovra di Del Moro, De Santis, Pennacchi , Griffths. Per un Etruria impelagata nella zona retrocessione, si dovrà ripartire da un primo tempo coraggioso e generoso Al 25° Fally “manda al bar” la difesa ospite e fornisce intuizione giocata per bomber Servignani (conclusione di poco a lato), tre minuti dopo bella ma alta conclusione di Passerini ed al primo minuto di recupero bella prodezza balistica di Celestini che impegna severamente Cataldo.

Da apprezzare extra calcisticamente parlando la scelta trasteverina di indossare in riva al lago la maglia granata con in bella evidenza nella parte anteriore la scritta Amatrice. Che ci ricorda a tutti come nella nostra Regione c’è una cittadina generosa. Che a testa alta lavora giorno dopo giorno per uscire dalla distruzione post-terremoto.

ETRURIA CALCIO: Caprasecca, Di Silvio, Servignani, Pacelli, Munteanu, Foscoli, Passerini, Fally (7° st Contadini), Marianello (16° st Pepe), Celestini, Burla (7° st Pardo)
A DISPOSIZIONE: Golini
ALLENATORE: Fioramanti

ASD TRASTEVERE CALCIO: Cataldo, Cianfarini (10° st Cocchi), Ferraro (20° st Abrusca), D’Orazio, Del Moro, Curcio (22° st Caselli), De Santis, Madeddu (26° st Lucarini), Mauti (18° st Acciai), Pennacchi (18° st Grffitsh), Berardi
A DISPOSIZIONE: Galletti, Sconamglio
ALLENATORE: Ciambella

ARBITRO: Edoardo Aronica Comitato di Viterbo

MARCATORI: 9° pt Curcio (ATC), 2° st D’Orazio (ATC), 17° st Madeddu (ATC)

NOTE: Ammoniti 6° st Pennacchi

Commenta con il tuo account Facebook