Un Proceno voglioso di altissima classifica riceve il Monterosi tra le mura amiche. Primo tempo combattuto ed equilibrato che vede i ragazzi di mister Bacchi cercare in ogni modo di battere la forte difesa ospite.
Difesa ospite che però regge soltanto 45 minuti. Ad inizio secondo tempo è infatti il Cobra Donatelli su calcio di rigore a sbloccare la partita ed a indirizzarla sul binario favorevolissimo ai giallo blu.
Difatti dal vantaggio procenese in poi non c’è più partita con capitan Cherubini  che si eleva a condottiero dell’armata gialloblù siglando una doppietta di pregevole fattura.
Il quarto goal è di Ousmane.
E così complice alcuni risultati favorevoli il Proceno si proietta nelle zone altissime della classifica desideroso  a rimanerci il più a lungo possibile.
Da segnalare, come al solito, la numerosa presenza del pubblico procenese sempre presente e pronto a sostenere i loro ragazzi. Proceno batte Monterosi 4 a 0.