A Capranica la musica scende in campo al fianco delle vittime più innocenti della terribile e violenta guerra in corso in Ucraina: i bambini.

Nella giornata di domani, sabato 2 luglio, andrà infatti in scena presso il tempio romanico di San Francesco, alle 18.30, la manifestazione “Musica per l’Ucraina”. Il trio Eirene Ensemble, il trio Sonaria Ensamble, Daniele Mutino e Maria Grazia Sorrentino si esibiranno eseguendo musiche di Bach, Mozart, Haydn, Borodin, Puccini e Tosti.

L’evento potrà essere seguito, oltre che ovviamente in presenza, anche via streaming tramite il seguente link: https://youtu.be/cM-nxifF63Y. L’ingresso è libero, ma i partecipanti sono calorosamente invitati a lasciare una donazione libera. Il ricavato della manifestazione verrà interamente devoluto a Save the Children, che utilizzerà i fondi per aiutare i bambini e le famiglie ucraine in fuga dalle bombe, dal sangue, dalla morte.

Per chi invece vorrà seguire “Musica per l’Ucraina” via streaming, sarà comunque possibile fare donazioni tramite le seguenti coordinate: Iban – Banca Etica IT71P0501803200000011184009; Intestazione – Save the Children Italia; Causale – 21594 Circolo dei musicisti Capranica. 

La manifestazione vuole favorire fattivamente le operazioni umanitarie in corso in supporto delle vittime della guerra. Circa i due terzi di tutti i bambini ucraini sono stati infatti costretti ad abbandonare le proprie case dall’inizio dell’invasione russa, centinaia hanno perso la vita, migliaia sono rimasti feriti.

L’evento è organizzato dal Circolo dei musicisti di Capranica. Sarà presente alla manifestazione anche Pietro Nocchi, vicepresidente della Provincia di Viterbo.

Articolo precedenteLa Banda Musicale della Polizia di Stato in concerto a Palazzo Farnese
Articolo successivoWeb App taletespa.k-pas.it per prenotare gli appuntamenti